Presentazione del doppio DVD per i 10 anni di “Decanter”

Presentazione del doppio DVD per i 10 anni di “Decanter”

“Decanter dieci anni” (CaliceEditori, euro 13) è un cofanetto
contenente due dvd che documentano l’intera attività (tutti i numeri in formato digitale, l’archivio di decanteronline, una videointervista a Vito Riviello su Potenza) della rivista lucana ideata da Piero Di Siena e diretta tra gli altri da Antonio Califano e Anna Maria Riviello.

Decanter, la rivista che ha voluto essere un laboratorio delle idee e dei progetti di una nuova sinistra lucana e meridionale all’altezza delle sfide del nuovo secolo, nel 2013 ha compiuto dieci anni.
 Tutto è cambiato da quando Decanter ha visto la luce. Sono cambiati i partiti. E di nuovi ne sono nati. La politica e la società sono attraversate da un’ormai lunga fase involutiva. I suoi promotori erano animati dalla convinzione che il concentrarsi in quel 2004 di lotte sociali e democratiche segnate da grandi mobilitazioni di popolo – come la vertenza dei 21 giorni alla Fiat di Melfi, la lotta contro il cimitero di scorie nucleari a Scanzano e anche la mobilitazione di Rapolla per un diverso tracciato dell’elettrodotto a alta tensione Matera-Santa Sofia – potessero invertire il rapporto tra “governanti” e “governati” in una regione per tanti versi centrale per la condizione di tutto il Mezzogiorno.
 Oggi – dalla rinnovata missione industriale della Fiat di Melfi, a Matera capitale della cultura europea, alla battaglia sulle estrazioni petrolifere – altre sfide di pari portata sono in campo. La ricerca decennale di Decanter sul nesso tra esperienza regionale e dimensione nazionale (nella politica, nella cultura e nell’azione sociale) costituisce un giacimento di esperienze e di elaborazione da cui non può prescindere chi intende contrastare la crisi in atto e invertire la rotta.

1 Ottobre 2015 Ore 18,30 L’associazione AMICI DELLA BASILICATA presenta il doppio DVD presso la Chiesa di San Giovanni De’ Fiorentini Sala dell’Oratorio Via Acciaioli n.4 ROMA

flyer_1_ottobre_2015_stampa